Algeria, morto il capo di stato maggiore della difesa -2-

Mos

Roma, 23 dic. (askanews) - La morte di Salah viene in un momento di grande fibrillazione della società algerina. Le manifestazioni, anche dopo la caduta di Bouteflika, sono proseguite: i dimostranti chiedono che tutta l'élite, percepita come corrotta, si faccia da parte e chiedono il ritiro dell'esercito dalla vita politica.

La presidenza algerina ha comunicato che il generale Said Chengriha, capo di Stato maggiore dell'esercito, succederà immediatamente a Salah.