Algeria, presidente concede amnistia a quasi 3.500 detenuti -2-

Fth

Roma, 4 feb. (askanews) - Da quasi un anno, migliaia di manifestanti continuano a marciare ogni settimana, ma il movimento sembra segnare il tempo dall'elezione di Abdelmadjid Tebboune, che si è offerto di negoziare con l'opposizione e riformare la Costituzione.

Tebboune lo scorso mese aveva ordinato il rilascio di decine di persone arrestate per aver partecipato alle proteste. Samir Benlarbi, un membro di spicco del movimento di protesta, è stato assolto oggi dopo quattro mesi di detenzione per "attacco all'unità nazionale".