Algeria, presidente concede amnistia a quasi 3.500 detenuti

Fth

Roma, 4 feb. (askanews) - Il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune ha graziato 3.471 detenuti condannati a pene detentive inferiori a sei mesi. Lo riferisce

Eletto a dicembre dopo un'elezione boicottata da una protesta popolare che chiede un rinnovamento dell'élite politica, il capo di stato sta lavorando per ripristinare la fiducia dell'opinione pubblica nelle istituzioni.(Segue)