Algeria, rissa con morti in concerto: ministro Cultura si dimette

Fth

Roma, 24 ago. (askanews) - Il ministro della Cultura algerino Meriem Merdaci si è dimesso oggi, due giorni dopo la morte di cinque giovani in una rissa all'entrata di un concerto del Soolking, un rapper algerino che vive in Francia. Lo ha annunciato la Presidenza algerina.

"Meriem Merdaci ha presentato le sue dimissioni al capo di stato ad interim Abdelkader Bensalah che le ha accettate", secondo una dichiarazione presidenziale trasmessa dalla televisione di stato e ripresa dal quotidiano al Watan.(Segue)