Alieni e AI, Elon Musk e Jack Ma descrivono il futuro

Alieni e AI, Elon Musk e Jack Ma descrivono il futuro

Shanghai, 29 ago. (askanews) – “Io non penso che l’intelligenza artificiale sia una minaccia”. Parola di Jack Ma, leader del sito di ecommerce cinese Alibaba che si è confrontato con il presidente di Tesla, Elon Musk su intelligenza artificiale e tecnologia e viaggi spaziali in apertura della “World Artificial Intelligence Conference” (WAIC) a Shanghai. “Non ho paura dell’intelligenza artificiale”, ha detto Ma, a cui Musk ha ironicamente risposta “Non so, suona un po’ come ‘le ultime parole famose’.”

Per Musk, con l’impressionante miglioramento delle prestazioni e della velocità dei computer, presto le macchine penseranno di interagire con “umani lenti e stupidi”, per loro sarà come parlare “con un albero”.

I due, evitando accuratamente ogni accenno alla guerra commerciale fra Stati Uniti e Cina, hanno parlato anche di spazio, alieni, Marte e inevitabilmente dei successi di Space X di Musk. “Abbiamo bisogno di eroi come te, ma anche di eroi che si occupino della Terra”. Il mio, ha risposto Musk “è un investimento per il futuro”.