Alitalia, Carrara (Fi): governo di poltrone e non di strategia

Pol/Vlm

Roma, 30 giu. (askanews) - "Siamo alle solite, prima le poltrone poi il piano industriale. M5S e Pd non vogliono abbandonare le abitudini di lottizzazione del passato. Al di l dei nomi prescelti il metodo che lascia perplessi. Il governo ha individuato presidente e amministratore delegato ma non il piano industriale e, se non bastasse, il presidente Conte annuncia le nomine via Facebook. Cosi trattano l'Alitalia e gli italiani". Lo dichiara Maurizio Carrara, deputato di Forza Italia.

"Hanno deciso - prosegue Carrara - un nuovo esborso pubblico di 3 miliardi per una flotta di soli 98 aerei ma si sono dimenticati di predisporre il piano industriale. Temiamo che questo metodo scellerato porter migliaia di licenziamenti e ulteriori richieste di soldi pubblici".