Alitalia, Carrara (Fi): M5s e Pd coprono errori con soldi pubblici

Pol/Bac

Roma, 29 gen. (askanews) - "Non è sufficiente un decreto per salvare l'Alitalia e temiamo che questi 400 milioni di ulteriore finanziamento non saranno gli ultimi. L'incapacità dei ministri pentastellati che hanno gestito il dossier, prima Di Maio e ora Patuanelli, ha determinato un grave ritardo tanto che lo stesso Leogrande, il nuovo commissario straordinario, ritiene complicato arrivare ad una soluzione entro giugno. Ma agli errori del M5S si aggiunge la visione statalista dei loro alleati di governo, il Pd, che vede nell'intervento dello Stato l'unica alternativa alla chiusura della compagnia aerea. Incapaci di attrarre seri partner industriali M5S e Pd proseguono a sperperare denaro pubblico". Lo afferma il deputato Maurizio Carrara, responsabile Industria di Forza Italia.