Alitalia, Conte: spero parli italiano, non esclusa ristrutturazione

Red/Pol

Roma, 25 nov. (askanews) - "Con Patuanelli stiamo lavorando intensamente perchè Alitalia parli italiano. Se dovrà interloquire con americani o tedeschi dipenderà da chi offrirà maggior sponda per rilanciare il piano industriale italiano. Su questo siamo abbastanzi neutrali". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante un'intervista all'AdnKronos.

"Il dialogo è molto avviato con Delta. Stiamo cercando di finalizzare ma deve essere un piano industriale perchè il salvataggio ti fa respirare ma non offre soluzione e prospettiva. La bandiera non è un'immagine - ha spiegato il premier - ma significa che l'azienda sa reggersi sul mercato. Confido si possa arrivare subito al rilancio industriale con partner industriali ma se sarà necessario non escludiamo una ristrutturazione".