Alitalia: Draghi, 'debito buono se poi andrà avanti con proprie ali, deve essere autonoma'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 apr. (Adnkronos) – "Il debito è buono solo se viene fatta una riforma della società tale che andrà vanti con le proprie ali e non avrà bisogno di essere continuamente sussidiata come è stato negli ultimi 20 anni e sia utilizzato" per avere "una società in modo che sia autonoma", mentre il debito è cattivo se si traduce in "un sussidio senza un piano industriale, societario". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, in conferenza stampa, a proposito della situazione di Alitalia.