Alitalia, Fassina(Leu): serve svolta con newco pubblica

Red/Lsa

Roma, 7 gen. (askanews) - "Per Alitalia va terminata la fase dell'amministrazione straordinaria e vanno trasferiti i relativi asset a una Newco partecipata dallo Stato al fine di realizzare, in un periodo congruo, la necessaria riorganizzazione e la scelta del partner industriale adeguato". Lo ha affermato Stefano Fassina, deputato di LeU, commentando l'audizione del Commissario straordinario di Alitalia Leogrande in Commissione Trasporti a Montecitorio.

"Gli obiettivi di riorganizzazione e efficienza per Alitalia definiti dal decreto in conversione sono impraticabili al 31 maggio 2020 - prosegue Fassina -. In tale contesto, gli ulteriori 400 milioni di euro trasferiti all'azienda dal Bilancio dello Stato, come avvenuto per i precedenti 900 milioni già utilizzati, rischiano di essere spesi senza nessun miglioramento strutturale".