Alitalia, Gelmini (Fi): le problematiche restano, il tempo no

Pol/Vlm

Roma, 4 ott. (askanews) - "Al netto dell'irritazione del Governo sulla lettera di Atlantia, è fuori di dubbio che molte sono ancora le problematiche che la cordata Fs, Atlantia, Mef e Delta deve superare per arrivare a un serio piano di sviluppo e non di mero salvataggio della ex compagnia aerea di bandiera. Ma i tempi stringono, tra un rinvio e l'altro c'è bisogno di poter vedere un progetto industriale concreto, che consenta all'azienda di operare senza dover chiedere allo Stato, e quindi ai cittadini, di metterci altri soldi". Così, in una nota, Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.

"Il 15 ottobre, data stabilita da commissari di Alitalia per permettere al consorzio di definire i dettagli del piano di acquisizione della compagnia, si avvicina e non vorremmo che anche questa vicenda si trasformasse nell'ennesimo insuccesso della politica industriale del Ministro Di Maio nella sua, per fortuna, breve parentesi al Mise", conclude.