Alitalia: Ita punta a chiudere candidature per nuove assunzioni il 6/9, sindacati contrari

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 ago. (Adnkronos) – Ita sarebbe intenzionata a chiudere le candidature per le nuove assunzioni il 6 settembre prossimo. E' quanto emerge nel corso dell'incontro tra sindacati e la nuova compagnia che subentrerà ad Alitalia. "Abbiamo risposto all'azienda che questa cosa non va bene, perché se fai un piano industriale che si sviluppa da qua al 2025 non mi puoi bloccare la piattaforma il 6 settembre", sottolinea il segretario nazionale della Filt Cgil, Fabrizio Cuscito nel corso di una pausa durante gli incontri di oggi. L'azienda giustifica questa decisione, spiega, "dal fatto che ci sono state tantissime domande" ma, rileva, "se non sbaglio di queste domande un 30% dei piloti erano ex Alitalia, al 22% ex assistenti di voto, 10% personale di terra. Loro si giustificano spiegando che sono arrivate tante domande e che le devono valutare". Per Cuscito comunque si tratta "di un'operazione che è stata fatta in modo troppo frettolosa e troppo disorganizzata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli