Alitalia, Lega: governo vago, chiediamo audizione commissario

Pol/Arc

Roma, 17 dic. (askanews) - "Non accettiamo l'incertezza mostrata dal governo su Alitalia e chiediamo con urgenza l'audizione del Commissario straordinario che, da quanto ci risulta, si insedierà domani". Così in una nota congiunta i deputati della Lega in Commissione Trasporti alla Camera, Alessandro Morelli, Elena Maccanti, Giuseppe Donina, Massimiliano Capitanio, Fabrizio Cecchetti, Antonietta Giacometti, Edoardo Rixi, Giovanni Tombolato, Adolfo Zordan a margine delle audizioni in commissione Trasporti nell'ambito dell'esame del dl Alitalia.

"Parrebbe perdere quota nell'esecutivo - spiegano - l'ipotesi nazionalizzazione dell'azienda e, stando alle notizie trapelate dagli organi di stampa, si fa sempre più concreto lo scenario dello spacchettamento della compagnia di bandiera, che comporterebbe migliaia di esuberi, ma il governo resta vago e non chiarisce. E' evidente che manchi da parte dell'esecutivo una visione industriale e che tutto sia stato rimesso nelle mani del Commissario Straordinario, che per tale ragione vorremmo audire al più presto".