Alitalia, Mallegni (Fi): noi per astensione costruttiva su dl

Lsa

Roma, 29 gen. (askanews) - "Da Forza Italia un voto di astensione costruttiva. Noi riteniamo che Alitalia deve essere gestita da un management di alto livello, affinché possa competere sul mercato internazionale ritornando ad avere le caratteristiche di compagnia di bandiera, pur non essendo di proprietà dello Stato". Lo ha detto nell'Aula del Senato, in dichiarazione di voto sul dl Alitalia, il senatore di Forza Italia Massimo Mallegni.

"Il brand Alitalia è uno dei più prestigiosi del Paese e dobbiamo tutti operare affinché possa essere tutelato e rivalorizzato. E crediamo - ha aggiunto - che un presupposto essenziale e non rinunciabile per riuscirci sia l'attuazione in Italia dell'intermodalità tra aereo e treno, così come riteniamo che la nuova Alitalia possa, al pari di altre compagnie straniere che operano in Italia, avere finanziamenti da parte di enti locali, camere di commercio ecc. in cambio di servizi specifici sul territorio".