Alitalia, pubblicato invito per acquisizione brand: tempi stretti

·2 minuto per la lettura

Entra nel vivo la partita per l'acquisizione del marchio Alitalia. I commissari straordinari della compagnia in amministrazione straordinaria, Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande, Daniele Santosuosso, hanno pubblicato oggi su alcuni quotidiani l'invito ai "soggetti interessati a formulare la propria offerta per l'acquisizione del brand 'Alitalia'".

LA GARA - Tempi stretti per la gara per l'acquisizione del brand, il cui prezzo base è pari a 290 milioni. L'invito pubblicato oggi dai commissari prevede l'apertura della data room il 20 settembre prossimo e i soggetti interessati dovranno presentare le richieste di ammissione già a partire dalle ore 12 di domani e sino alle ore 24 del 30 settembre prossimo. Entro 2 giorni lavorativi dalla ricezione di ciascuna richiesta di ammissione, i commissari straordinari, eventualmente tramite l’Advisor, comunicheranno ai soggetti ammessi, in quanto risultati in possesso dei requisiti richiesti, l’ammissione alla data room unitamente alla apposita lettera di procedura che regolerà le modalità di accesso alla data room e la presentazione delle offerte vincolanti.

Nella prima fase di aggiudicazione saranno ammesse soltanto offerte vincolanti uguali o superiori al prezzo di gara. Le offerte vincolanti per la prima fase dovranno essere presentate dai soggetti ammessi, indipendentemente dalla rispettiva data di accesso alla Data Room, entro le ore 14.00 del giorno 4 ottobre prossimo. Le offerte vincolanti per la seconda fase dovranno essere presentate dai soggetti ammessi entro 3 giorni dalla ricezione della seconda lettera di procedura con la richiesta di offerte vincolanti per la seconda fase. Le prime offerte di rilancio dovranno essere presentate dai soggetti invitati entro 2 giorni dalla ricezione della apposita lettera di procedura con la richiesta delle stesse offerte di rilancio in conformità a quanto previsto dalla Lettera di procedura e dalla lettera per le offerte di rilancio. Ciascuna offerta di rilancio dovrà prevedere un miglioramento della migliore offerta vincolante presentata non inferiore a 10 milioni di euro.

Nell'invito, i commissari straordinari di Alitalia indicano che il brand sarà reso disponibile all’aggiudicatario entro il 31 dicembre 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli