Lele Mora alla Leopolda: "Mi hanno invitato". La replica: "Non è vero"

webinfo@adnkronos.com

Tra i tanti curiosi accorsi a Firenze, anche l'agente dello spettacolo Lele Mora si è affacciato Leopolda. "Sono venuto a salutare Renzi, per curiosità. Ero mussoliniano? Io sono mussoliniano ma la simpatia di un amico non si discute - ha detto Mora ai giornalisti - Renzi mi ha invitato, ha detto vieni a salutarci e sono venuto.  

"Perché sono vestito di nero? La camicia nera va sempre bene, snellisce", ha spigato Mora, che tuttavia non sembra intenzionato a prendere la tessera del nuovo partito Italia Viva. "No, niente tessere. Se è la nuova Forza Italia? Beh, lo spero per Renzi", ha aggiunto.  

Intanto, in una nota, gli organizzatori della Leopolda 10 chiariscono: "Come già ribadito stamani, nessuno ha invitato l'ex agente Lele Mora" alla kermesse.