Alla Maturità 2022 torna lo scritto d'italiano

·1 minuto per la lettura
BOLOGNA, ITALY - JUNE 17: The examination committee with professors in accordance with the standard for social distancing on June 17, 2020 in Bologna, Italy. High School Graduation Exams starting today with a change in the traditional process as Covid-19 pandemic forced the teachers to have an oral examination. Students took the oral exam with their teachers distanced and the necessary anti-Covid-19 security measures. (Photo by Michele Lapini/Getty Images) (Photo: Michele Lapini via Getty Images)
BOLOGNA, ITALY - JUNE 17: The examination committee with professors in accordance with the standard for social distancing on June 17, 2020 in Bologna, Italy. High School Graduation Exams starting today with a change in the traditional process as Covid-19 pandemic forced the teachers to have an oral examination. Students took the oral exam with their teachers distanced and the necessary anti-Covid-19 security measures. (Photo by Michele Lapini/Getty Images) (Photo: Michele Lapini via Getty Images)

Torna lo scritto d’italiano alla Maturità. Secondo la bozza del ministero dell’Istruzione sulle nuove regole per i 500mila maturandi di giugno 2022, anticipata oggi dal Sole24 Ore, l’esame si strutturerà in tre momenti: una prova scritta d’italiano di carattere nazionale, comune a tutti gli indirizzi di studio; una “tesi di diploma”, con argomento assegnato ai maturandi entro aprile e riconsegnata entro maggio; e un colloquio orale, strutturato in più fasi.

Una soluzione di compromesso - spiega il quotidiano della Confindustria - che consentirebbe al ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, di proseguire nel solco del graduale ritorno alla normalità. E che va incontro alle richieste sia di una parte della sua maggioranza sia di linguisti e studiosi.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli