Alla Sapienza da domani 'Festival giornalismo libero' -2-

Red/Nav

Roma, 8 ott. (askanews) - Oltre cento gli ospiti, tra giornalisti ed esponenti di organizzazioni impegnate nella difesa della libera informazione e dei diritti umanitari, che parteciperanno alla due giorni al Festival del giornalismo libero. Con gli studenti si confronteranno tra gli altri: Carlo Verdelli, don Luigi Ciotti, Lucia Annunziata, Marco Damilano, Fiorenza Sarzanini, Massimo Giannini, Federica Angeli, Paolo Borrometi, Beppe Giulietti, Sandro Ruotolo, Marco Tarquinio, Carlo Bonini, Lirio Abbate, Giuseppe Smorto, Nicola Perrone.

Carlo Verdelli, direttore di Repubblica, sarà presente a un confronto dal titolo Libertà di parola, in programma il 9 ottobre dalle 11.30. Lucia Annunziata, direttore di HuffPost e Massimo Giannini, direttore di Radio Capital, interverranno il 10 ottobre in un dibattito sulle Fake news in programma tra le 15 e le 17. La mattina sempre del 10 ottobre Marco Damilano, direttore de L'Espresso, interverrà invece nel corso di un dibattito sul "Mondo dell'editoria cartacea e giornalismo digitale".

Durante il festival due appuntamenti sono dedicati al mondo radiofonico e in particolare al fenomento delle radio-web impegnate nel sociale mentre il secondo incontro offre un confronto diretto tra giornalisti e le reti di associazioni e organizzazioni in prima linea per i diritti umani. Inoltre durante la due giorni sarà attivato un media-corner per raccogliere e rilanciare le opinioni degli studenti e per produrre interviste tra i partecipanti con il supporto delle Radio Universitarie con Radio Sapienza, del Giornale Radio sociale, della Rete Nobavaglio e dell'Udu. (Segue)