Alla vigilia del lockdown per i no-vax i casi in Austria sono in aumento

·1 minuto per la lettura

AGI - L'Austria con 13.152 nuovi casi di Covid-19 registrati nella giornata di venerdì fa segnare il record da inizio della pandemia. Si tratta di un dato superiore alla media degli ultimi giorni di 10.395 casi. Nella giornata di domenica il governo assieme ai Laender (regioni) definirà il lockdown per le persone non vaccinate e che entrerà in vigore, con tutta probabilità, mercoledì 17.

Il provvedimento restrittivo non terminerà prima di un mese ma con molta probabilità interesserà anche le festività natalizie: Weihnachten (Natale) e le sue tradizioni, in Austria sono particolarmente sentite.

Esplosa anche l'incidenza settimanale dei contagi che è di 814,6 ogni 100.000 abitanti. Nella giornata di venerdì sono decedute 48 persone per un dato complessivo di 11.689 vittime da inizio pandemia di coronavirus. Forte è stato l'incremento giornaliero di casi in Alta Austria, ben 3.239 casi con un'incidenza settimanale di 1.296,7.

Resta molto elevata la pressione sugli ospedali con 2.282 pazienti covid ricoverati nei normali reparti (12 in meno rispetto a ieri) e 421 in terapia intensiva (15 in meno rispetto a venerdì ma 62 in più rispetto a una settimana fa. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli