Allarma siccità: che cosa sta succedendo in Italia

Siccità
Siccità

Cosa sta succedendo in Italia? Perché non piove più? La siccità perversa ormai da molte settimane in tutta Italia, ma soprattutto nelle Regioni del Nord, con il Po in secca.

La siccità in numeri: la situazione in Italia

Tutte le Regioni del Nord Italia sono in deficit di pioggia rispetto alle medie nazionali. La situazione in Piemonte è quasi insostenibile, non piove da oltre 100 giorni. Anche Lombardia e Veneto sono in grave difficoltà, così come l’Emilia-Romagna. Le prime conseguenze della sicità si vedon anche in Trentino, con degli incendi causati proprio dalla mancanza di pioggia.

Quando aspettarsi le piogge: la siccità di questi mesi

Di solito, le stagioni in cui piove di più sono la primavera e l’autunno (non l’inverno come molti pensano), ma quest’anno le piogge hanno scarseggiato anche in quei periodi dell’anno e ora, con l’estate appena iniziata, è difficile credere che le cose possano cambiare. Andrea Colombo della redazione di ‘3BMeteo’ ha raccontato: Da settembre 2021 a marzo 2022 il deficit pluviometrico varia tra il 50% e il 90%. I picchi maggiori riguardano anche alcune zone del nord est, dove mancano tra i 200 e i 400 millimetri di pioggia. Questo periodo di siccità è iniziato a settembre-ottobre: da lì, le precipitazioni sono state deboli o assenti.” Lo stesso Colombo ha poi spiegato il motivo per cui non sta piovendo: La presenza costante di alta pressione sull’Europa centro-occidentale dura ancora oggi e insiste ancora sulle stesse zone, impedendo il passaggio delle correnti atlantiche che portano piogge.”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli