Allarme furti, sindaco: "Ladri, rischiate di finire stesi"

webinfo@adnkronos.com

"Se un ladro entra in casa nostra in piedi dovrebbe sapere che potrebbe uscirne steso!". E' quanto scrive in un post sulla sua pagina Facebook Elvy Bentani, sindaco di Solesino a Monselice nel padovano, aggiungendo che "non dovrebbe esistere l'eccesso di legittima difesa". "  

"In seguito agli spiacevoli episodi di furti che in questi giorni stanno avvenendo nel nostro territorio invito tutti i cittadini di Solesino a mantenere un costante stato d'allerta, evitando, per quanto possibile di non lasciare incustodite le proprie abitazioni e a collaborare segnalando senza remore ai Carabinieri e alla Polizia Locale movimenti e persone sospette".  

"È necessario prestare la massima attenzione verso individui sconosciuti e auto sospette segnalando prontamente senza indugio l'eventuale presenza alle nostre Forze dell'Ordine, avendo cura, ove possibile, di annotare il numero di targa - conclude -. Qualsiasi notizia potrebbe essere utile alla Polizia Locale o ai Carabinieri per sventare i reati e rintracciare gli eventuali colpevoli".