Allarme intelligence tedesca: estrema destra minaccia democrazia

Sim

Roma, 12 mar. (askanews) - "L'estremismo e il terrorismo di destra sono oggi la principale minaccia per la democrazia in Germania": è quanto ha detto in conferenza stampa il capo dell'agenzia di intelligence interna tedesca (BfV), Thomas Haldenwang, precisando che sono circa 32.000 i più estremisti, di cui 13.000 quelli ritenuti potenzialmente violenti.

La BfV ha posto sotto controllo formale la fazione più radicale del partito di destra Alternative für Deutschland (AfD), "Der Fluegel" (o Ala, in tedesco), che si stima conti circa 7.000 seguaci, pari a un quinto dei membri dell'AfD.