Allarme listeria: il richiamo dei supermercati Aldi

Allarme listeria: il richiamo dei supermercati Aldi

I supermercati Aldi hanno richiamato due lotti del formaggio “Puzzone di Moena DOP” a marchio “Regione che vai”. Un laboratorio di ricerca accreditato ha riscontrato la presenza di Listeria monocytogenes in alcuni campioni del prodotto. Aldi ha pertanto predisposto il richiamo del formaggio in questione e ne ha momentaneamente interrotto la vendita. I consumatori che restituiranno l’articolo saranno rimborsati.

Allarme listeria: il richiamo di Aldi

La presenza di listeria ha costretto i supermercati Aldi al richiamo di alcuni campioni del prodotto “Puzzone di Moena DOP”, in confezione da 200g a marchio “Regione che vai“, del fornitore Trentin S.p.A. La catena di supermercati ha pubblicato un comunicato che informa la clientela in merito alla rilevazione del batterio. In particolare, i lotti del prodotto che si sconsiglia di consumare sono quelli di numero 21324 e 21324A. La presenza di Listeria monocytogenes è stata riscontrata a seguito di analisi effettuate da un laboratorio accreditato per conto della catena di supercati.

Il fornitore Trentin S.p.A. e Aldi stanno provvedendo al richiamo del prodotto in questione, per tutelare i propri clienti. I supermercati della catena, inoltre, hanno immediatamente interrotto la vendita dell’articolo. Nel comunicato si invitano i consumatori a non fruire del formaggio in questione. Chi provvederà a restituirlo nei punti vendita Aldi, verrà rimborsato anche senza la necessità di mostrare lo scontrino.

La catena di supermercati si è immediatamente scusata per il disagio e ha messo a disposizione un numero telefonico a cui i clienti potranno chiedere chiarimenti. Attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 14.00, il numero di riferimento è il seguente: 800370370.

Il Ministero della Salute aveva ritirato poco tempo fa un altro formaggio per il rischio di listeria, il “Gorgonzola e Mascarpone Duetto” a marchio Emilio Mauri S.p.A.