Allarme listeria: ritirato Girello bovino in salsa tonnata

allarme listeria

Ennesimo richiamo di prodotti alimentari. Questa volta il Ministero della Salute ha deciso di richiamare il “Girello bovino in salsa tonnata“, marchio Gusto Qui. La ragione è il possibile rischio microbiologico per i consumatori.

Il lotto incriminato è il n° 19145058, prodotto da Rivalta Food Spa, con data di scadenza al 24 Novembre 2019. Il prodotto è venduto in confezioni da circa 200 grammi. Il richiamo è stato ordinato in quanto le analisi sono risultate “non conformi per presunta presenza di Listeria Monocytegens emerse da analisi interne di routine pianificate in auto controllo”. Si consiglia ai consumatori che hanno acquistato e sono in possesso del lotto oggetto di richiamo di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita.

Allarme listeria: ritirato Girello bovino

La Listeria monocytogenes è un batterio presente nel suolo, sull’acqua e nella vegetazione. Può contaminare diversi alimenti, tra cui latte, verdura, formaggi molli e soprattutto carni crude e poco cotte. È il responsabile della listeriosi, una malattia infettiva che può provocare nausea, vomito e diarrea. In situazioni più gravi, tale infezione può provocare setticemia o meningite. Il rischio maggiore riguarda i soggetti con meno difese immunitarie come i neonati, le persone oltre i sessant’anni di età e quelli che hanno immunodeficienze.

Sempre nella giornata di oggi, mercoledì 13 Novembre 2019, il Ministero della Salute ha ordinato il ritiro dal mercato di un altro prodotto. Si tratta di un lotto di fagioli. La ragione per cui è stato disposto tale ritiro riguarda la possibilità di un rischio chimico per i consumatori.