Allarme Oxfam: a "poveri 3 dollari all'anno contro cambi clima" -4-

Ihr

Roma, 23 set. (askanews) - "A loro prima di tutto dobbiamo pensare, facendo tutto il possibile perché possano ancora avere un futuro. Per questo oggi chiediamo ai Paesi ricchi e ai grandi donatori di intervenire immediatamente concedendo veri aiuti, e non prestiti da restituire che condannano milioni di persone alla povertà", ha concluso.

Nel 2009, i Paesi ricchi hanno promesso lo stanziamento di 100 miliardi di dollari entro il 2020, per finanziare la riduzione delle emissioni globali e consentire ai Paesi in via di sviluppo di adattarsi alla crisi climatica.

Il 13 settembre di quest'anno hanno dichiarato di aver impegnato 71 miliardi di dollari. Una cifra che per il momento non appare confermata da impegni concreti ed è di gran lunga al di sotto di quanto promesso. (Segue)