Allarme a Venezia: l’acqua esce dal bagno e dalle prese di corrente

Allarme a Venezia: l’acqua esce dal bagno e dalle prese di corrente

Scatta un vero e proprio allarme a Venezia, dove il livello dell’acqua oltre ad aver raggiunto un nuovo record (187 cm) sta creando situazioni molto critiche. In un video diventato virale su Twitter, infatti, si vede l’acqua uscire dal bagno e dalle prese di corrente. Da quanto si apprende dai quotidiani locali, inoltre, un anziano di 78 anni è morto fulminato nella sua abitazione sull’isola di Pellestrina. Alla base del decesso dell’uomo, secondo le prime ricostruzioni ci sarebbe un corto circuito elettrico innescato dalla marea che gli era entrata in casa.

Allarme a Venezia

La città di Venezia ha registrato un nuovo record: il livello dell’acqua è salito a 187 centimetri. Non accadeva dal 1966. le condizioni nella quali versa in queste ore il capoluogo veneto sono drammatiche. A Riva degli Schiavoni sono affondati due vaporetti, molte imbarcazioni hanno rotto gli armeggi e un uomo è morto fulminato. S.M., 78 anni, stava utilizzando una pompa elettrica per risucchiare l’acqua dalla sua casa quando è rimasto fulminato. Inutili i tentativi di soccorso dei medici del Suem. L’acqua infatti è entrata nelle abitazioni e sgorga ora anche dai bagni e dalle prese elettriche. La situazione è fuori controllo.

La Guardia Costiera, una volta valutata la situazione, ha emanato un “avviso di pericolosità” per la presenza di ostacoli sommersi in acqua. Numerosi interventi della Guardia Costiera e della Capitaneria di porto hanno permesso il salvataggio di alcune persone infortunate. Inoltre, sono stati spiegate due motovedette, CP 2095 e CP 833 per il trasporto dei feriti al pronto soccorso.

La Basilica di San Marco

Fa apprensione e preoccupa il livello dell’acqua che sta causando ingenti danni anche alla famosissima Basilica di San Marco. Dalle ultime informazioni, sembra che la cripta sia completamente sommersa, mentre all’interno della Chiesa si registra un metro e 10 centimetri di acqua.