All'asta a Parigi un raro ritratto del giovane Mozart

Roma, 14 nov. (askanews) - Un raro ritratto di Mozart adolescente andrà all'asta a fine mese a Parigi da Christie's. Il quadro, del 1770, è uno dei pochissimi in cui il grande compositore viene raffigurato da giovane, prima di diventare famoso. Il suo valore è stimato tra 800mila e 1,2 milioni di euro. Il ritratto è firmato dall'italiano Giambettino Cignaroli che lo ha realizzato quando il piccolo Mozart, già famoso in Austria, era in viaggio in Italia con suo padre, spiega Astrid Centner-D'Oultremont, direttrice del dipartimento opere antiche di Christie's a Parigi.

"Abbiamo delle lettere, una in particolare di Leopold Mozart, il padre del compositore, che parla di questa commissione, di questo quadro, alla moglie, e la lettera è datata gennaio 1770 e ce ne è anche un'altra del committente Pietro Lugiati che parla del dipinto. Si rivolge alla madre di Mozart ringraziandola di aver permesso al figlio di posare per un artista veronese, un modo per avere anche un ricordo del concerto che tenne a Verona all'epoca". "Dipinti così sono davvero rari - ha aggiunto - lavoro in questo settore da 12 anni ma a essere onesti è la prima volta che mi trovo davanti a un quadro il cui soggetto conta di più dell'artista che lo ha dipinto. E' Mozart, tutti lo conoscono, arriva a un pubblico internazionale".