Alle Seychelles da inizio anno +170% di turisti rispetto al 2020

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 apr. (askanews) - Si respira un cauto ottimismo alle Seychelles per il 2022, dopo soli 111 giorni infatti la destinazione ha registrato il traguardo dei 100.000 visitatori, cinque mesi in anticipo rispetto alle date del 2021, un indicatore elevato del successo della ripresa del settore turistico della destinazione. Secondo i dati forniti dal Seychelles National Statistics Bureau (NBS), le Seychelles hanno raggiunto i 100.000 visitatori il 21 aprile 2022. Con cifre vicine ai numeri di arrivo pre-pandemia, le Seychelles hanno registrato 28.685 visitatori a marzo 2022, 7.685 visitatori in più rispetto a quanto previsto per il mese, che è anche solo 12.527 in meno rispetto ai dati registrati nel 2019.

"È davvero una grande soddisfazione vedere il numero di arrivi di visitatori crescere e sentire dai nostri operatori e fornitori di servizi che l'attività è di nuovo in forte espansione. Il 2020 e il 2021 sono stati anni impegnativi per la nostra piccola destinazione e i nostri partner locali, abbiamo fatto molti sforzi per invertire la situazione. I numeri attuali indicano che siamo sulla buona strada per raggiungere il minimo di 182.849 visitatori ricevuti nel 2021 e questa è una pietra miliare considerando l'attuale crisi economica che il mondo sta affrontando", ha affermato Bernadette Willemin Direttore Generale Marketing di Tourism Seychelles.

Le stime del Tourism Seychelles mostrano che la destinazione prevede tra 36.000 e 76.000 visitatori in più rispetto al 2021. I mercati con le migliori performance nella classifica degli arrivi da gennaio 2022 rimangono Francia, Russia e Germania.

Per quanto riguarda gli arrivi di turisti italiani, nella sola settimana di Pasqua (15/22 aprile) si sono registrati ben 944 visitatori e tra i paesi europei l'Italia è stata seconda solo dopo la Francia che ha registrato 1064 arrivi. In senso più ampio, considerando anche le destinazioni extra europee, l'Italia nella settimana di Pasqua si pone al 3° posto nel numero di arrivi dopo Israele con 1272 arrivi e Francia con 1064.

In totale, da inizio anno, il numero di arrivi italiani è stato di 3815, con un recupero del 65% sul 2019 quando gli arrivi erano stati 5908 considerando lo stesso periodo. Al momento, nei primi quattro mesi del 2022, l'Italia risulta tra i paesi europei al 4° posto dopo Francia, UK e Irlanda del Nord e Germania.

Il Dipartimento del Turismo in questi mesi ha fatto la sua parte impegnandosi costantemente e assicurando che le Seychelles rimanessero visibili su mercati internazionali mirati e cercando di diversificare le molteplici attività. Sono state riviste infatti le consuete strategie per garantire un numero di arrivi significativo che ha portato oggi al raggiungimento di questi risultati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli