Alleati per la Salute: un progetto digitale contro le fake news

Pmz

Milano, 15 ott. (askanews) - Vincere la sfida sempre più insidiosa delle fake news nella salute, fenomeno esploso con l'enorme diffusione della comunicazione digitale, sfruttando proprio le infinite potenzialità delle tecnologie digitali. Questo l'ambizioso obiettivo che si pongono le associazioni di pazienti italiane, da raggiungere attraverso un'innovativa piattaforma digital, che sarà implementata e sostenuta da Novartis, in grado di veicolare informazioni medico scientifiche autorevoli e 'certificate'.

Si è conclusa con questa decisione l'edizione 2019 di Alleati per la Salute, l'iniziativa promossa da Novartis a sostegno della patient advocacy italiana, che ieri, 14 ottobre, ha invitato le associazioni dei pazienti a identificare, tra diverse possibili innovazioni digitali, quella che offre una risposta efficace a reali esigenze del maggior numero di pazienti.

Sono state una quarantina le associazioni, tra le più importanti e autorevoli dell'advocacy italiana, che hanno preso parte all'incontro, con il quale l'iniziativa Novartis ha festeggiato i suoi primi dieci anni di attività.

La rivoluzione digitale nella salute sta mettendo in luce, in misura via via crescente, tutte le sue potenzialità nel migliorare i percorsi diagnostici e terapeutici, assicurando a pazienti, caregiver e medici soluzioni che rendono, per esempio, più tempestiva la corretta identificazione delle patologie, più rapido l'accesso alle cure appropriate e più efficace l'aderenza alla terapia. (segue)