Allegri al Real Madrid: sarebbe già stato bloccato da Perez, silurato Zidane

·1 minuto per la lettura

Massimiliano Allegri non torna alla Juventus e riparte dal Real Madrid? Il club spagnolo potrebbe tornare a fare affidamento su un grande allenatore italiano, dopo l'avventura di Carlo Ancelotti, ormai alcuni anni fa, tecnico che vinse la 'Decima'.

Il prossimo tecnico a sedere sulla panchina del club più prestigioso al mondo potrebbe essere Massimiliano Allegri. L'allenatore livornese, stando a Il Tirreno, sarebbe a un passo dalla panchina del club spagnolo.

Massimiliano Allegri | Marco Luzzani/Getty Images
Massimiliano Allegri | Marco Luzzani/Getty Images

La volontà di Florentino Perez dopo la delusione europea di quest'anno è quella di cambiare guida tecnica, pertanto Zinedine Zidane sarà silurato non appena sarà terminata la stagione. E c'è di più. Max avrebbe anche rifiutato la panchina della Juventus: il tecnico avrebbe valutato pro e contro e avrebbe deciso di dire di no al suo ex presidente, Andrea Agnelli, pronto ad abbracciare il progetto di Florentino Perez, che aveva rifiutato alcuni anni fa, quando era ancora l'allenatore della Juventus. E allora attenzione alle novità sul fronte Max Allegri, con il presidente del Real che vorrebbe un 'gestore' come il livornese, per ripartire dopo Zizou Zidane, che potrebbe anche liberarsi per la Juve.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli