Allegri: "Il miglior allenatore al mondo è Klopp. A settembre torno ad allenare"

Niccolò Mariotto

​Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus attualmente senza squadra, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di France Presse a margine della presentazione del suo nuovo libro Vincere, è così semplice.

FRANCE-FBL-ITA-CULTURE

"Il miglior allenatore al mondo? Penso sia  Jürgen Klopp , da quando si è trasferito dal Borussia Dortmund a Liverpool ha fatto passi da gigante dal punto di vista tecnico, tattico, psicologico. Poi ci sono anche Guardiola e Zidane, ce ne sono tanti. Il giocatore più forte che ho allenato? Ho avuto la possibilità di allenare molti campioni ma sono rimasto colpito da Ronaldinho. Cristiano Ronaldo? Dopo cinque Palloni d'oro e cinque Champions League, a 35 anni si è messo ancora in discussione" , queste le parole di Allegri.


Il tecnico ha poi parlato dei suoi trascorsi alla Juve e sul fatto di non essere riuscito a vincere la tanto agognata Champions: " Non c'è nessuna maledizione, devi giocarci. Abbiamo giocato due finali, puoi vincere o perdere.  Tutti i grandi eventi devono essere giocati con serenità, soprattutto se puoi giocare queste grandi finali. Non c'è nessuna maledizione, abbiamo affrontato il Real e il Barcellona che erano le squadre più forti in quel momento".



Come riporta Gazzetta.it, Allegri ha dichiarato inoltre di esser pronto a tornare in pista: "Non sono qui per parlare del mio futuro, perché non lo conosco. Ma so che a settembre devo tornare necessariamente ad allenare, altrimenti mi abituo troppo a stare in vacanza".


Segui 90min su Facebook , Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus  e della Serie A !