Allerta maltempo: neve e temporali nel weekend


Nubifragi sulle regioni tirreniche, neve in pianura al Nord, venti forti fino a 120 km orari di Maestrale, Libeccio e Ponente e mareggiate intense sulle coste: è quanto prevedono i meteorologi per il weekend.

A causa della perturbazioni in arrivo dal Nord Europa, infatti, soprattutto la giornata di venerdì sarà caratterizzata da una sferzata gelida di maltempo invernale. Le precipitazioni e le basse temperature porteranno neve su Piemonte, Lombardia, Emilia, Veneto occidentale e settentrionale ed alte pianure friulane. Nevicate anche nell'entroterra ligure, in particolare nel savonese e genovese a partire dai 300 metri di quota.

Le città a rischio neve dove si potranno accumulare fino a 5 cm, avverte il team di ilMeteo.it, saranno: Torino, Novara, Alessandria, Vercelli, Milano, Varese, Bergamo, Brescia, Lodi, Pavia, Piacenza, Parma, Vicenza e Verona. Neve o neve mista a pioggia ancora possibile anche tra Bologna, Modena, Mantova, Rovigo, Padova.


GUARDA IL VIDEO: La neve rende felici


Piogge sparse e temporali interesseranno venerdì anche Sardegna, Toscana, Lazio, Campania e tutto il versante tirrenico. Particolarmente a rischio le città di Roma e Napoli dove, a seguito dell'allerta diramata dalla Protezione Civile, le scuole rimarranno chiuse nella giornata del 13 dicembre.

Precipitazioni attese anche nelle aree del basso Tirreno, sulla fascia centro settentrionale tirrenica calabrese e sulla Sicilia nord orientale nel corso del weekend.

Sabato e domenica saranno in generale grigi ma più tranquilli.


GUARDA ANCHE: “Ma questa è neve”, Gianni Morandi pubblica un video e Patrizio Rispo risponde così