Allerta meteo gialla per la giornata di giovedì 21 aprile

·1 minuto per la lettura
maltempo in arrivo italia
maltempo in arrivo italia

Una forte ondata di maltempo è in arrivo in Italia: la Protezione Civile ha emanato un’allerta meteo gialla per 5 Regioni per la giornata del 21 aprile.

Maltempo in arrivo in Italia: perturbazione proveniente dalla Spagna

Maltempo in arrivo in Italia: una perturbazione proveniente dalla Spagna Meridionale sta per raggiungere la Penisola, provocando un graduale peggioramento delle condizioni meteo. La bassa pressione si concentrerà inizialmente sulla Sardegna e si sposterà poi sulla Sicilia, manifestandosi con un’intensa ventilazione di scirocco.

Per quanto riguarda le Regioni del Centro e del Sud Italia, verranno colpiti soprattutto i settori costieri.

In considerazione dell’ondata di maltempo che, a partire dalla notte, si abbatterà sull’Italia, quindi, il Dipartimento della Protezione Civile ha deciso di diramare un avviso di condizioni metereologiche avverse in accordo con le Regioni coinvolte.

Protezione Civile emana allerta meteo gialla in 5 Regioni il 21 aprile

In particolare, l’allerta meteo emanata dalla Protezione Civile è scaturita a seguito delle importanti criticità idrogeologiche e idrauliche attese per la giornata di giovedì 21 aprile. Oltre alle criticità idrogeologiche e idrauliche, sono attesi anche venti da forti a burrasca in Regioni come Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Molise, Abbruzzo, Campania e Lazio. I venti saranno particolarmente intensi soprattutto in corrispondenza dei settori costieri. Lungo le coste esposte, poi, è previsto il verificarsi di mareggiate.

In considerazione delle previsioni meteo per giovedì 21 aprile, la Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per Umbria e Lazio e alcuni settori di Abruzzo, Molise e Sardegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli