Allerta meteo in Liguria, codice rosso: scuole chiuse lunedì 21

allerta meteo in Liguria

Allerta meteo in Liguria, dove a causa di un’intensa perturbazione di origine atlantica, attiva sulle regioni nord occidentali dalla sera di venerdì 18 ottobre, continuano i violenti temporali, con rischio di allagamento in diverse zone della regione. Per domenica 20, il Dipartimento di Protezione Civile ha emesso allerta arancione per maltempo su parte della Liguria e allerta gialla sui restanti settori liguri, sull’Emilia Romagna occidentale, la Toscana settentrionale, sulla Lombardia settentrionale, su Valle d’Aosta e Piemonte orientale. Intanto, nelle zone di Imperia, 15 persone sono state evacuate a causa del maltempo. Un ruscello nel comune di Pigna, infatti, ha esondato trascinando massi di grandi dimensioni. La strada provinciale che conduce alla frazione di Buggio, inoltre, è stata protagonista di una frana, che ha temporaneamente bloccato la circolazione. Crollato anche un guado in cemento sul torrente Secca a Serra Riccò, nella città metropolitana di Genova.

Per le aree centrali della regione è stata emessa allerta rossa anche per lunedì 21 ottobre, quando diverse scuole resteranno chiuse.

Allerta meteo in Liguria, scuole chiuse

“Codice rosso” confermato dalle 20 di domenica alle 15 di lunedì 21 ottobre. L’assessore Giacomo Giampedrone ha confermato l’allerta che riguarda le aree centrali della Liguria, spiegando che le scuole lunedì resteranno chiuse. “Ci stiamo confrontando con una perturbazione lenta, ma con risultati molto più impattanti sul suolo rispetto a quanto sia avvenuto nei giorni scorsi”.

Con queste parole l’assessore ha comunicato la decisione di passare da allerta arancione ad allerta rossa. Coinvolte le province di Savona e di Genova, da Spotorno e a Camogli, la Val Bormida (Savona) e le Valli Bisagno, Stura e Polcevera, nel genovese. Inoltre, si è passati da allerta gialla a quella arancione per gli altri settori della Liguria.

Lunedì 21 ottobre non mancheranno venti forti e piogge intense su gran parte della Liguria. Non mancheranno neppure i temporali forti e persistenti su tutte le zone. Si prevedono residue precipitazioni anche per le prime ore di martedì 22 ottobre, ma il maltempo si attenuerà nel corso della mattinata.

Il bollettino Arpal

“Sul settore centrale della regione (zone B e D, bacini piccoli e medi) allerta arancione fino alle 20 di domenica 20 ottobre. Poi allerta rossa fino alle 15 di lunedì 21. Quindi nuovamente arancione fino alle 24 sempre di lunedì. Per i bacini grandi, allerta gialla fino alle 20 di domenica, poi arancione fino alle 24 di lunedì”.

allerta meteo in Liguria

Comincia così il bollettino Arpa, che precisa: “A Ponente (zona A, bacini piccoli e medi) allerta arancione fino alle 15 di lunedì 21 ottobre. Per i bacini grandi allerta gialla fino alla mezzanotte di lunedì 21”. Nelle zone di Levante (zona C, bacini piccoli e medi), invece, “allerta gialla fino alle 20 di domenica 20 ottobre, poi arancione fino alle 18 di lunedì, quindi gialla fino alle 24. Per i bacini grandi allerta gialla fino alle 24 di lunedì 21”. E ancora: “Sui bacini padani di Levante (zona E, bacini piccoli e medi), allerta gialla fino alle 20, poi arancione fino alle 24 di lunedì”. Infine, l’allerta gialla sui bacini grandi resterà attiva fino alle 24 di lunedì.