Allerta meteo a Napoli: chiuse scuole, cimiteri e parchi pubblici

allerta meteo napoli

La Protezione Civile ha diramato un allerta meteo arancione a Napoli per la giornata di mercoledì 6 novembre: le scuole, i cimiteri e i parchi cittadini rimarranno chiusi. Le attività didattiche erano già state sospese nella giornata di oggi, 5 novembre. Il sindaco Luigi De Magistris, però, ha prolungato la chiusura anche a domani. Nel documento firmato dal primo cittadino sono comprese le scuole materne, gli asili e gli istituti di qualsiasi ordine e grado. Da quanto si apprende, inoltre, il livello di attenzione resterà alto fino alle ore 12 di mercoledì: potrebbero verificarsi forte raffiche di vento. Vediamo nel dettaglio le previsioni per le prossime ore.

Napoli, allerta meteo arancione

Le previsioni meteo per le prossime ore prevedono maltempo diffuso in Campania: a Napoli la Protezione Civile ha diramato l’allerta arancione per le raffiche di vento. Nelle giornata di domani, mercoledì 6 novembre, le scuole resteranno chiuse. Se la giornata di martedì si è rivelata pesante in termini di pioggia, da venerdì potrebbero giungere peggioramenti. Infatti, è in arrivo una perturbazione che potrebbe portare anche neve sui rilievi. Fortunatamente, però, non riguarda la Campania. La pioggia, invece, cadrà su tutta la zona tirrenica: la nuova ondata di maltempo durerà almeno sette giorni. Il sindaco Luigi De Magistris ha firmato l’ordinanza di chiusura degli istituti scolastici di tutti gli ordini e gradi, compresi gli asili e le scuole materne. Ciò che spaventa in misura maggiore sono le forti raffiche di vento previste per la giornata di mercoledì 6 novembre.