Allevi “The first embrace”, il nuovo singolo per pianoforte solo

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 apr. (askanews) - "The first embrace", il primo abbraccio, è il nuovo singolo per pianoforte solo del compositore Giovanni Allevi, che celebra e reclama l'amore e il rispetto per il nostro Pianeta.

Allevi, European Ambassador di Earth Day, l'organizzazione internazionale presso le Nazioni Unite che difende i diritti della Terra, ha voluto celebrare la data del 22 aprile '22, la Giornata Mondiale della Madre Terra, dedicandole una ballade delicata e romantica.

"Credo che non esista gesto più sublime del primo abbraccio - racconta Allevi - quello tra la madre e il suo neonato, quello tra due amanti, quello tra la Terra e i suoi abitanti. Il tempo si ferma, ogni preoccupazione finisce momentaneamente sullo sfondo, l'amore avvolge ogni cosa con la sua calda presenza. Le note di questo brano raccontano il primo abbraccio, grazie alla sua melodia dolcissima, lenta e struggente: eppure l'apparente semplicità nasconde una ricerca spasmodica del metafisico, la fotografia impalpabile di uno stato d'animo, accolto da una melodia che si esprime attraverso la sofficità del suono che solo il mio amato pianoforte Bosendorfer riesce ad esprimere. Adoro questo brano perché spero possa portare sollievo all'umanità dispersa e gettata nell'esistenza di questo momento storico tanto difficile, per allontanarsi anche solo per pochi minuti in una personale culla dell'anima".

In occasione del tradizionale Concerto per la Terra di Earth Day Italia, che quest'anno sarà ospitato dalla Nuvola di Fuksas a Roma, per le celebrazioni della Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite, affidato alla direzione artistica di Allevi, il compositore eseguirà in prima assoluta il nuovo brano inedito all'interno della maratona televisiva "OnePeopleOnePlanet".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli