All'ospedale Bambino Gesù i bambini ricoverati per Covid sono raddoppiati

·1 minuto per la lettura
(Photo: Peter Kovalev via Getty Images)
(Photo: Peter Kovalev via Getty Images)

L’ospedale Bambino Gesù di Roma, specializzato nelle cure pediatriche, ha registrato un “aumento significativo” di bambini ricoverati per Covid: ad oggi, spiegano dall’ospedale, sono 50, “raddoppiati nel giro di poche settimane. Mentre i bambini in terapia intensiva sono quattro”. Il Bambino Gesù fotografa un “aumento di ricoveri” che ha avuto inizio a novembre e “che ha avuto di recente un’impennata” con l’aumento dei contagi.

Per far fronte a questa situazione, sono stati riorganizzati gli spazi: i ricoverati per Covid, che fino ad ora andavano prevalentemente nella sede di Palidoro, ora sono ospitati anche in quella del Gianicolo. “Non è che la malattia sia più grave ma, aumentando il numero dei contagiati, aumentano anche coloro che hanno bisogno di cure ospedaliere, generalmente brevi - spiegano ancora dal Bambino Gesù -. I bambini sotto gli 11 anni sono meno vaccinati. Continuiamo a fare appello ai genitori per la vaccinazione”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli