All'Ue Amendola, passione per gli esteri sin dalla Sinistra giovanile

webinfo@adnkronos.com

Enzo Amendola è nato a Napoli il 22 dicembre del 1973. Al governo arriva come ministro per gli Affari Ue. E' componente della segreteria del Pd, dove è responsabile Esteri. E' stato eletto deputato, con il Pd, nella scorsa legislatura, nella quale ha anche ricoperto l'incarico di sottosegretario agli Esteri con i governi Renzi e Gentiloni.  

Amendola proviene dalla Sinistra giovanile dove, nel 1998, ha ricoperto l'incarico di responsabile Esteri. Con i Ds è stato componente della segreteria nazionale e poi segretario regionale del Pd in Campania, ruolo che ha ricoperto fino al 2014. Nel Pd è entrato in segreteria nazioanale nel 2009, come coordinatore dei segretari regionali, con Guglielmo Epifani segretario. Amendola è rimasto in segreteria anche con Matteo Renzi, sempre responsabile Esteri, nell'ultima segreteria guidata dall'ex premier.