All'uomo che ha ucciso di Meredith Kercher è stata concessa la semilibertà

Semilibertà per Rudy Guede, condannato a 16 anni per l'omicidio di Meredith Kercher. Il via libera è del tribunale di sorveglianza di Roma che ha bocciato, però, la richiesta di affidamento ai servizi sociali. Guede, che è detenuto nella casa circondariale 'Mammagialla' di Viterbo, può continuare a portare avanti la collaborazione con il Centro studi criminologici della città, per alcune ore al giorno rientrando in cella la sera.