Alluvione Europa occidentale, Berenberg stima perdite riassicurazione per 2-3 mld $

·1 minuto per la lettura
Detriti raccolti nell'area colpita dalle alluvioni in Germania

LONDRA (Reuters) - Le perdite per le compagnie di riassicurazione dovute alle recenti inondazioni in Europa occidentale, ammonteranno a un totale di 2-3 miliardi di dollari, secondo gli analisti di Berenberg.

Alluvioni hanno devastato diverse zone dell'Europa occidentale a partire da mercoledì scorso, con i danni peggiori che si sono registrati nei land tedeschi della Renania-Palatinato e Nord Reno-Westfalia, e in alcune aree del Belgio.

"La alluvioni in Europa potrebbero costare diversi miliardi di dollari al settore della riassicurazione. Tra 2 e 3 miliardi nelle nostre stime", si legge in una nota che Berenberg ha inviato ai clienti.

Berenberg stima che Allianz sia esposta per 200-300 milioni di euro, Axa per 100-120 milioni e Generali per 200-250 milioni. Infine, Zurich potrebbe registrare perdite per circa 140 milioni di dollari.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli