Alluvione Palermo, Leoluca Orlando audito da I Commissione Ars

Xpa
·1 minuto per la lettura

Palermo, 29 lug. (askanews) - "Ho espresso il mio apprezzamento ai proponenti del disegno di legge e a coloro che hanno sostenuto la sua trattazione urgente. Ho chiesto che sia valutata la possibilità di destinare una somma superiore al milione già previsto e, in ogni caso, che l'utilizzo delle somme sia svincolato da procedure burocratiche complesse, in modo da rendere i soldi disponibili quanto più velocemente possibile per il rimborso dei danni subiti dai cittadini". Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando al termine della sua audizione presso la prima commissione dell'assemblea regionale siciliana che ha discusso il disegno di legge relativo all'alluvione del 15 luglio. "Ho anche chiarito che l'amministrazione comunale, che ha chiesto lo stato di calamità naturale, sta già raccogliendo i dati relativi ai danni dell'alluvione, prestando particolare attenzione alle necessarie verifiche affinché nessuno faccia richieste legate ad immobili abusivi o tenti di avere somme non dovute con atti di sciacallaggio a danno di coloro che hanno effettivamente subito dei danni".