Alluvioni Pakistan, un terzo del Paese è sott'acqua

(Adnkronos) - Le forti piogge monsoniche che hanno colpito il Pakistan, che hanno provocato 1.000 morti, hanno lasciato un terzo del Paese sott'acqua, colpendo più di 33 milioni di persone. È l’allarme lanciato dall'Unicef che sottolinea come la metà di queste persone siano bambini, e che di questi almeno 3,4 milioni hanno bisogno di un sostegno immediato e salvavita.