Alpinista di 34 anni rinvenuto morto: non si avevano sue notizie da 2 giorni

·1 minuto per la lettura
Alpinista scomparso trovato morto
Alpinista scomparso trovato morto

L’alpinista di 34 anni scomparso nel nulla mentre era impegnano in una scalata sul Monviso è stato trovato morto dalle squadre di ricerca nelle prime ore di lunedì 11 ottobre 2021. Secondo i soccorritori sarebbe deceduto dopo essere caduto scivolando per centinaia di metri.

Alpinista scomparso trovato morto sul Monviso

Il giovane era partito nella mattinata di sabato e, dopo aver raggiunto nel primo pomeriggio la vetta del Monviso, aveva telefonato alla madre dicendole che avrebbe trascorso la notte in un bivacco in quota. Il giorno dopo però nessuno lo ha più visto ed è scattato l’allarme.

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco si erano subito messi sulle sue tracce senza alcun riscontro, fino a quando l’elicottero del Servizio di emergenza sanitaria regionale non ha avvistato la sagoma di un uomo disteso.

Alpinista scomparso trovato morto sul Monviso dopo aver raggiunto la vetta

I soccorritori recatisi sul posto hanno confermato che si tratta del 34enne, la cui salma è stata trovata sulla parete Nord della montagna a oltre 400 metri a valle della cresta nord ovest. Dopo la constatazione del decesso e l’autorizzazione alla rimozione della salma, il corpo è stato recuperato con l’eliambulanza e trasportato a valle. L’auto del giovane è stata trovata in località Castello sopra Pontechianale, in alta valle Varaita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli