Alta Corte Londra: un uomo può essere "madre" quanto una donna

Ihr

Roma, 25 set. (askanews) - Un uomo transgender, che ha dato alla luce un bambino e voleva essere riconosciuto come "padre" sul certificato di nascita del figlio e non come "madre", ha perso la sua battaglia con l'Alta corte di Londra che ha respinto la sua richiesta. Lo scrive la Bbc.

Il britannico Freddy McConnell, nato donna, aveva iniziato i procedimenti per cambiare sesso all'età di 25 anni. Desiderando formare una famiglia con il suo partner, aveva poi iniziato le cure per la fertilità per rimanere incinta. Sul certificato di nascita del figlio, il britannico appare come "madre" mentre tutti i suoi documenti amministrativi nel Regno Unito gli riconoscono un genere maschile. Si è rivolto all'Alta Corte, perché vuole essere chiamato "padre" o "genitore".(Segue)