Alto Adige,Ciriani: aggredita italianità,interrogazione in Senato

Pol/Vep

Roma, 14 ott. (askanews) - "Sconcertante la decisione del Consiglio provinciale di Bolzano di cancellare le parole Alto Adige e Altoatesino. Dopo la proposta di concedere la cittadinanza austriaca ai cittadini italiani di lingua tedesca e ladina, residenti nella provincia già autonoma dell'Alto Adige, adesso dobbiamo registrare l'ennesima provocazione con l'aggravante che questa iniziativa stavolta si pone in pieno contrasto con la nostra Costituzione. Anche in Senato presenteremo un'interrogazione urgente contro questo ignobile atto di aggressione della Svp e dei secessionisti sudtirolesi all'italianità del nostro Alto Adige". Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia in Senato, Luca Ciriani.