Alto Adige, qui è il semaforo a dettare i tempi. La regola dei 15 minuti

·1 minuto per la lettura

In piena Val Pusteria, tra Italia e Austria si trova uno dei percorsi alpini più gettonati tra i motociclisti: parliamo di Passo Stalle, molto più di un confine, che collega la Valle Defereggen e la Valle di Anterselva.

Passo Stalle: cosa fare e consigli utili

Soffermiamoci sui paesaggi mozzafiato, i laghetti color turchese (fate un salto al lago di Obersee e di Anterselva) e la folta vegetazione che si estende a perdita d’occhio. Passo Stalle offre pace e relax per chi vuole staccare la spina e allo stesso tempo grandi occasioni sportive tra passeggiate, trekking ed escursioni di tutti i livelli.

LEGGI ANCHE:-- E’ il percorso autostradale più bello del mondo: dove si trova l’incredibile strada europea

Passo Stalle (o Staller Sattel in tedesco) è transitabile da metà maggio a fine ottobre, dalle 05.30 alle 22.15: non esistono date precise poiché dipende molto dal meteo.

Passo Stalle, gli orari per e dall'Austria: attenzione al semaforo

È bene comunque sapere, per chi volesse avventurarsi su due o quattro ruote alla scoperta di questa zona di confine, che il tratto stradale interessato diventa piuttosto stretto arrivando a soli 2,5 mt di larghezza.

Per questo motivo si procede a senso unico alternato e la regolamentazione del traffico da e per l’Austria è affidata ad un semaforo. Dal 1' al 15' minuto di ogni ora si transita lungo la direzione Passo Stalle-Lago di Anterselva (dall’Austria all’Italia in direzione sud), mentre dal 30' al 45' minuto si procede in senso opposto: i restanti due quarti di ogni ora servono ai veicoli per completare il percorso.

Foto: Shutterstock

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli