Altri tre morti sul lavoro, Draghi: "E' una strage"

"Vorrei esprimere il sentito cordoglio del governo e mio per i morti sul lavoro che ieri e oggi hanno funestato la scena e l'ambiente psicologico ed economico del Paese. Ed in particolare esprimere la più sentita vicinanza ai loro familiari e loro cari". Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa citando i nomi e cognomi delle vittime sul lavoro degli ultimi giorni, un dramma che "assume sempre più i contorni di una strage che continua ogni giorno". E cita "alcune delle strade su cui pensiamo di intervenire". Innanzitutto "pene più severe e immediate".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli