Altro lutto per John Travolta: morto il nipote Sam Jr

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
SANTA MONICA, CALIFORNIA - JANUARY 04: Actor John Travolta attends the American Cinematheque Presents a John Travolta Double Feature of "Pulp Fiction" and "The Fanatic" event at the Aero Theatre on January 04, 2020 in Santa Monica, California. (Photo by Amanda Edwards/[Getty Images for ABA] )
John Travolta (Photo by Amanda Edwards/[Getty Images for ABA] )

La sfortuna continua a colpire John Travolta e la sua famiglia. A pochi mesi dalla scomparsa della moglie Kelly Preston, l'attore americano perde anche il nipote, Sam Travolta Jr.

Figlio del fratello di John, Sam Sr, sarebbe morto all'età di 52 anni nella sua casa a Mount Horeb, nel Wisconsin, a fine settembre. La notizia è trapelata solo negli ultimi giorni e, secondo “The Sun”, la causa della scomparsa sarebbe un infarto.

VIDEO - Addio Kelly Preston, la moglie di John Travolta uccisa dal cancro

Anche Sam Jr, come lo zio, lavorava nel mondo del cinema, ma come sceneggiatore. Era molto legato a John, a tal punto che l'attore gli passava un'indennità di 1.800 dollari al mese per far fronte alle difficoltà che in quel momento Sam stava affrontando nella sua carriera.

Si tratta dell'ennesimo lutto per John Travolta, la cui vita personale continua a essere piena di dolori. Nel 2009, l'attore di “Grease” perse il figlio sedicenne Jett, che soffriva della sindrome di Kawasaki. Nel luglio 2020, invece, la moglie Kelly Preston, con la quale John era sposato dal 1991, è stata sconfitta da un cancro, dopo una battaglia durata due anni.