Alzheimer, approvato il primo farmaco nella storia della malattia

Dopo anni di attesa, l’ente governativo statunitense Food and Drug Administration approva il primo farmaco nel trattamento dell'Alzheimer.

Si chiama Aducanumab e potrà essere somministrato nelle fasi precoci della malattia per rallentare il declino cognitivo.

Purtroppo però, sulla reale efficacia del farmaco aleggiano diversi dubbi.

Ecco perchè.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli