Alzheimer, la scoperta che fa crescere la speranza

Salute: Un importante studio sul morbo di Alzheimer pubblicato sulla rivista scientifica Nature Genetics, ha portato a una scoperta che accende la speranza sulla possibilità di studiare nuovi trattamenti per la malattia.

Analizzando il dna di oltre 111 mila persone con diagnosi di Alzheimer o persone con parenti malati e confrontandolo con quelli di 750.000 soggetti sani i ricercatori hanno individuato una quarantina di nuove regioni nel dna associate al morbo.

Per i ricercatori si apre quindi una nuova fase che può portare alla sperimentazione di nuovi farmaci.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli